FAQ

 

FAQ

 
 

Che cos'è un banner?

 

Il banner è annuncio pubblicitario pubblicato su un sito Internet.
Si tratta solitamente di un'immagine o un oggetto multimediale che contiene il messaggio pubblicitario dell'inserzionista. Il banner viene solitamente linkato al sito dell'inserizionista in modo che l'utente, cliccandovi, possa accedere direttamente al sito dell'azienda o del prodotto pubblicizzato.
Il banner può essere statico oppure animato e contenere in taluni casi effetti sonori.
I banner più comuni sono realizzati con tecnologia Flash.

 
 

Che cosa si intende con "Impression"?

 

L'impression è l'esposizione di un visitatore ad un annuncio pubblicitario o banner.
Quando fate pubblicità su un sito Web si verifica una "ad impression" ogni qualvolta un visitatore venga esposto ad un banner inserito in una pagina.
Questo dato viene registrato dall'Advertising Server nel momento in cui riceve, dalla pagina web, la richiesta di erogazione del banner. E' quindi l'unità di misura che indica l'esposizione di un utente ad un annuncio pubblicitario.

 
 

Cosa si intende per "Click-Through" e cosa significa "CTR"?

 

Il Click-Through rappresenta il click su un banner o un annuncio pubblicitario.
Il CTR, acronimo di Click-Through Rate, è invece il rapporto percentuale tra il numero di Impression erogate di un banner o un annuncio pubblicitario e il numero di Click sullo stesso.

 
 

Cosa si intende per "rotazione"?

 

E' una delle più diffuse modalità di gestione dei banner.
Tale modalità prevede che banner di inserzionisti diversi compaiono a rotazione tra di loro all'interno di un bacino di impression disponbile nel periodo di riferimento.
Su una data posizione pubblicitaria, ad ogni refresh della pagina, l'utente potrà essere esposto ad un differente banner di un differente inserzionista.

 

 
 

Cos'è il CPM?

 

CPM significa "Costo per mille impression" ed è l'unità di costo per l'advertising su Internet.
Quando fate pubblicità su un sito Web si verifica una "ad impression" ogni qualvolta un visitatore venga esposto ad un banner inserito in una pagina.

 
 

Come devo usare il CPM per calcolare il costo di una campagna?

 

Considerate il budget che avete a disposizione per una una campagna Internet. Supponiamo ad esempio 5.000 €. Dividete il budget per il CPM (ad esempio 10 € CPM):
5.000 € / 10 € = 500
A questo punto moltiplicate il risultato per 1000: 500 x 1000 = 500.000 ad impression.
Con un CPM di 10 € e un budget di 5.000 € potrete acquistare 500.000 impression di banner. 

 
 

Cosa si intende per posizionamento "fisso"?

 

E' una modalità di erogazione pubblicitaria che prevede un'esposizione costante del banner per l'intera durata del periodo di pianificazione prevista.
Su una data posizione pubblicitaria, ad ogni refresh della pagina, l'utente verrà esposto alla stesso banner dello stesso cliente.

 
 

Che cos'è un text link?

 

E' un annuncio pubblicitario collocato su un sito Internet e costituito da una parola o da una breve frase sotto forma di testo.

 
 

Ho acquistato delle impression su un sito ma, avendolo visitato, non ho visto i miei banner. Cosa succede?

 

Nel caso di una pianificazione con formati a rotazione è possibile che, visitando il sito, non si venga esposti alle impression della propria campagna. Questo fenomemo è legato sia alla natura randomica del sistema di rotazione , sia alla quantità di impression acquistate rapportato alla quantità di impression complessivamente generate dal sito (bacino).Quanto più il sito attrae visitatori e genera pagine , tanto più sarà necessario acquistare un grande numero di impression per ottenere visibilità.
Se la visibilità può costituire un problema , per ottenere una maggiore share of voice a fronte di budget limitati è quindi consigliabile:
• pianificare su periodi di tempo più ristretti (ad esempio una settimana anzichè un mese);
• pianificare su porzioni di sito (ad esempio canali a target) anzichè sull'intero sito.